Cronaca

Truffa del “finto nipote”: dopo Battipaglia, anche Eboli

EBOLI. Il fenomeno delle truffe ai danni di persone in età avanzata è sempre più frequente.

Dopo i casi di Battipaglia, la truffa del “finto nipote” arriva ad Eboli. Un’altra anziana tra le vittime.

La dinamica è la stessa:  il truffatore, presumibilmente un giovane uomo, ha raggiunto al telefono la donna.
Facendosi passare per suo nipote, ha chiesto in prestito alla signora una somma di denaro, che si aggira intorno il migliaio di euro, per pagare un computer ordinato online.

Anche in questo caso, il “finto nipote” avverte la nonna dell’arrivo di un “amico” a ritirare la somma richiesta.

Sono ancora in corso le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Battipaglia per risalire  fermare il truffatore e ad eventuali complici.

Leggi anche: http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/battipaglia-truffa-del-finto-nipote-intascati-2-000e-in-poche-ore/

Articoli correlati

Back to top button