Cronaca

Truffa della Madonnina a Sarno: diversi cittadini raggirati

A Sarno scoppia il caso della truffa della Madonnina, tramite la quale un uomo ha portato via 40 euro a diversi cittadini: Don Salvatore Agovino chiarisce la situazione.

“Lei è stata sorteggiata dal vescovo e dal sacerdote”: è una truffa

Diversi cittadini di Sarno sono stati raggirati da un uomo che ha avviato l’ormai nota truffa della Madonnina. In pratica, uno sconosciuto in questi giorni si è presentato in molte abitazioni della città, facendo credere alla vittima di essere stata sorteggiato dal vescovo o dal sacerdote per ricevere una statuetta della Madonna e un rosario in cambio di 40 euro.

Tuttavia, molti fedeli hanno dovuto far fronte con l’amara verità e hanno scoperto di essere stati raggirati. A chiarire il tutto è stato proprio il sacerdote Don Salvatore Agovino: «Fare attenzione a questi truffatori.  Alcuni fedeli mi hanno spiegato la vicenda e né io, né il vescovo abbiamo mai autorizzato questa cosa. E’ un escamotage che utilizzano per truffare. Mi spiace per le persone che sono state raggirate, per tale motivo invito tutti a prestare la massima attenzione ed a segnalare».

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button