Cronaca

Una banda specializzata nella truffa dello specchietto a Pellezzano, l’avvertimento del sindaco

Truffa dello specchietto a Pellezzano, sindaco allerta i Vigili in seguito alla segnalazione di un cittadino

Allerta per la truffa dello specchietto Pellezzano. L’avviso arriva dal sindaco Francesco Morra che raccogliendo la segnalazione di un cittadino, ha messo in guardia tutti gli automobilisti che si trovano a percorrere le strade del territorio di Pellezzano.

Truffa dello specchietto Pellezzano, l’allerta del sindaco

“Pare che si stia verificando la classica truffa dello specchietto con una banda specializzata, che cerca di coinvolgere i malcapitati in falsi incidenti stradali per poi indurli, con l’inganno ma anche con minacce, a versare somme di denaro per risolvere «bonariamente» la controversia” scrive il primo cittadino Morra.

Il modus operandi è lo stesso da sempre utilizzato: un soggetto della banda fa notare il danno arrecato, per finta, alla propria auto da quella della vittima. Da un veicolo fermo o che avanza più lentamente, viene lanciato qualcosa che arriva sulla fiancata dell’auto del malcapitato prescelto, provocando un leggero rumore.

A quel punto l’auto dei truffatori si accosta a quella della vittima, facendo notare il danno. Da lì parte la pretesa di un risarcimento in denaro per evitare compilazioni di moduli, burocrazia e constatazioni amichevoli.

Allertata la Polizia Municipale

Il Primo Cittadino ha già allertato il Comando di Polizia Municipale e i carabinieri della locale stazione di Pellezzano per effettuare un attento monitoraggio di tutto il territorio. Sembra che già alcuni episodi di questo tipo si siano verificati nei pressi dell’ufficio postale di Capezzano. 

Articoli correlati

Back to top button