Cronaca

Truffe agli anziani a Salerno e provincia: due arresti e una denuncia

Truffe agli anziani a Salerno e in provincia: i carabinieri del comando provinciale hanno fatto scattare due arresti e una denuncia.

Arresti e denunce per truffe agli anziani

Un giro di truffe agli anziani che aveva coinvolto non solo Salerno città ma anche parte della provincia, tra cui Battipaglia, Eboli e Tramonti. Alla fine, i carabinieri del comando provinciale di Salerno ha effettuato due arresti e una denuncia.

Si spaccia per religioso: denunciato a Tramonti

Un 35enne napoletano è stato denunciato per essersi spacciato per membro di un’associazione religiosa: il suo scopo tuttavia era quello di vendere un cofanetto e ingannare un’anziana. Tuttavia, quest’ultima ha capito le sue intenzione e ha allertato i militari. Poco dopo, il truffatore è stato individuato, perquisito e denunciato.

Estorsione a Battipaglia: arresto un altro napoletano

Un 22enne del napoletano, tra l’altro pregiudicato, è stato arrestato per il reato di estorsione a Montecorvino. Il giiovane aveva utilizzato la tecnica del falso incidente per ottenere 40mila euro da una donna. La donna però aveva capito solo in un secondo momento che suo figlio non era rimasto realmente coinvolto in un sinistro e alla fine ha denunciato il tutto ai carabinieri Montecorvino. Il 22enne è stato arrestato e tradotto ai domiciliari.

Truffa e lesioni a Eboli: un altro arresto

Un altro ragazzo di Napoli, un 18enne, è stato arrestato per i reati di truffa aggravata e lesioni personali ai danni di una donna anziana, con lo scopo di farsi consegnare 5mila euro. Tuttavia, la vittima ha capito che si trattava di un raggiro nel momento in cui è rientrata la nipote, la quale ha messo il giovane con le spalle al muro. Dal canto suo, il ragazzo ha tentato la fuga colpendo al volto una delle due malcapitate. A nulla sono valsi i tentativi di dileguarsi nelle vie limitrofe, poiché sono sopraggiunti i militari dell’Arma, precedentemente chiamati proprio dalle vittime. Il truffatore, dopo essere stato condotto presso la caserma Carabinieri di Eboli, è stato arrestato e portato presso il carcere di Salerno Fuorni.

 

Articoli correlati

Back to top button