Truffe nel salernitano, oltre 600 persone vittima di un sito di vendite online

truffe

Sono oltre 600 i clienti truffati attraverso un sito online di acquisti di prodotti informatici o delle telecomunicazioni da un uomo che dopo la truffa è sparito

SALERNO. Sono oltre 600 i clienti truffati attraverso un sito online di acquisti di prodotti informatici o delle telecomunicazioni da un uomo che dopo la truffa è sparito.

Si tratta di fatti accaduti nello scorso marzo ma in queste ore stanno arrivando le denunce.

Oltre 600 persone vittima di un sito di vendite online

Il sito, infatti, sarebbe relativo ad un ignoto che avrebbe operato tra Mercato San Severino e Salerno gestendo un sito Internet che proponeva acquisti di pc, telefoni, tablet ed altro materiale del genere a prezzi estremamente vantaggiosi se non sbalorditivi.

«A pensare che proponevano un Iphone X a circa 300 euro – ricorda l’avvocato Mario Ianulardo , esperto di reati informatici, che assiste uno dei truffati, uno studente universitario salernitano – . Ovviamente si tratta della classica truffa perpetrata con il sistema Ponzi».

Articoli venivano proposti per i primi che effettuavano il bonifico o un versamento con carta di credito a prezzi vantaggiosi (sconti fino al 70%).

Chi non riusciva a rientrare tra i “fortunati” primi classificati per velocità di versamento aveva comunque il diritto ad acquistare il bene a prezzo corrente e non scontato, ovviamente senza perdere la somma già versata. Di qui la corsa al pagamento dell’anticipo per ricevere il telefonino o il tablet o altro.

La gara era stimolata con tanto di countdown.

TAG