Cronaca

Truffe online: 31enne salernitano finisce in manette

TRENTO. Un negozio online di tutto rispetto, con prezzi vantaggiosissimi e un assortimento da far invidia ai più famosi colossi dell’e-commerce. Peccato che fosse solo la truffa ordita da un 31enne salernitano: vendeva merce che non possedeva e che mai avrebbe spedito e si faceva pagare, anticipatamente, tramite bonifico su postepay a sé intestata. Sei mesi di domiciliari per il giovane di origini salernitane: aveva ideato anche un falso codice di tracking per rassicurare gli acquirenti che la merce fosse stata inviata. Il Tribunale di Trento, dove il giovane risiede, ha disposto l’arresto: così il 31enne si è trovato le forze dell’ordine a casa per ammanettarlo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button