Curiosità

Turismo in Campania: si chiude il tour turistico per gli agenti turistici

Il turismo nella Regione Campania è in costante crescita e la sua gestione diventa, così’, cruciale per consentire uno sviluppo uniforme nelle diverse aree del nostro territorio.

È proprio così, dunque, che un Fam Trip, tour turistico di familiarizzazione, organizzato dalla filiale canadese dell’Enit e dal tour operator Transat, diventa un importante momento di confronto tra le diverse anime che il territorio campano esprime.

Il tour turistico, che ha visto impegnati agenti di viaggio ed operatori turistici locali, è durato una settimana, dal 16 al 22 ottobre, e ha toccato i luoghi più significativi dell’offerta turistica e culturale campana, concludendosi a Maiori in Costiera Amalfitana.

Soddisfazione, secondo quanto riporta Salernonotizie, per l’assessore regionale al turismo, Corrado Matera, impegnato nelle politiche di promozione del territorio cilentano e di destagionalizzazione per la Costiera Amalfitana e Sorrentina.

Le tappe del tour turistico per gli agenti del turismo

Nel corso di questa settimana, secondo quanto riporta Salernonotizie, quattro  giorni sono stati spesi tra le bellezze della Costa Cilentana e lì gli agenti hanno potuto vivere in prima persona l’esperienza unica di una vacanza fatta di luoghi magici.

L’occasione si è rivelata perfetta per godere dell’ospitalità della contessa Cecilia Bellelli Baratta, con un corso esclusivo di cucina, visitare i templi di Paestum, ispezionare gli alberghi più esclusivi della Costiera Amalfitana.

Gli agenti hanno avuto anche la possibilità di visitare Sorrento e di dedicare un’intera mattinata dedicata allo shopping.

La settimana è terminata con una cena conclusiva alla Torre Normanna di Maiori, dove gli operatori hanno soggiornato nei tre giorni dedicati alla Costa d’Amalfi, coccolati dalle pietanze degli Chef Luigi e Massimo Proto.

Articoli correlati

Back to top button