Turista disperso nel Golfo di Policastro, continuano le ricerche a Camerota

turista-francese-morto-cilento-veglia-preghiera-simon-gautier

Proseguono senza sosta le ricerche di Simon Guatier, il turista francesce disperso nel Golfo di Policastro nel Cilento. Sono già passati 6 giorni

Proseguono senza sosta le ricerche di Simon Guatier, un turista francesce disperso nel Golfo di Policastro nel Cilento. Sono passati già 6 giorni. Il giovane probabilmente si è disperso lungo la costa di Scario nel Comune di San Giovanni a Piro.

Turista disperso in Cilento, proseguono le ricerche

Dopo cinque giorni di indagini sono stati individuati i genitori di Simon Gautier. Il ragazzo francese di 29 anni scomparso da venerdì scorso sulle colline del Golfo di Policastro.

Insieme ai genitori è stata rintracciata anche la ragazza con la quale condivideva un appartamento a Roma dove Gautier viveva da due anni per frequentare l’università. La ragazza ha riferito che l’amico prima di lasciare la capitale aveva detto che si sarebbe cimentato in una nuova avventura. Sul suo pc è stata ritrovata la mappa del percoso che avrebbe voluto seguire. Secondo quanto riferito dalla sua coinquilina la sua intenzione era quella di raggiungere Napoli partendo da Policastro. Un lungo viaggio a piedi e con tenda da campo a seguito.

Ricerche tra Policastro e Camerota

Il giovane francese è stato descritto come una persona molto solitaria e abituata a lunghi percorsi a piedi con sacco a pelo a seguito. Intanto è iniziata la sesta giornata di ricerche che sono state concentrate tra Policastro e Camerota.

TAG