Cronaca

Capaccio Paestum, turista muore stroncata da malore: denuncia e autopsia sulla salma

Una turista muore Capaccio Paestum dopo due chiamate al 118, disposta l’autopsia sulla salma. Il decesso è avvenuto in una casa di via Della Giungaia, in località Laura, dove ha perso la vita un 44enne originaria di Avellino come riportato da stiletv. La donna aveva accusato un malore e aveva così deciso di chiamare i soccorsi. I sanitari giunti sul posto non hanno ritenuto necessario il trasporto al pronto soccorso né il ricovero in ospedale ma qualche ora dopo la 44enne, affetta da trombofilia, si è sentita nuovamente male arrivando al decesso.

Turista muore Capaccio Paestum, il caso

Ad allertare i soccorsi era stata la compagna, in vacanza con i suoi genitori insieme alla donna. Viene richiesto il soccorso una seconda volta ma i tentativi di rianimare la 44enne risultano vani. I parenti hanno così deciso di informare i carabinieri per denunciare quanto accaduto. I congiunti vogliono vederci chiaro, in particolar modo sulla correttezza del primo intervento effettuato dai sanitari.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button