Vallo della Lucania, turista ricoverata al San Luca: arriva la lettera di ringraziamento

florigi cantalupo

Turista all'Ospedale San Luca, lunga lettera di ringraziamento da parte di una donna residente a Milano e ricoverata per un malore

Turista ringrazia l’Ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Rosalia Mazzeo, donna residente a Milano, ha inviato ai medici del nosocomio di Vallo della Lucania una lettera di ringraziamento dopo essere stata ricoverata fino al 2 settembre scorso in seguito ad un malore avvertito durante le vacanze in Cilento.

Turista all’Ospedale San Luca, la lettera di ringraziamento

“Sono stata ricoverata dal 30 agosto al 2 settembre all’Ospedale San Luca di Vallo della Lucania, reparto UTIC. Desidero esprimere il mio apprezzamento e un sincero ringraziamento al Dott. Antonio Aloia e all’intero staff del reparto U.T.I.C per la grande professionalità, la competenza, il giusto rigore coniugato all’attenzione costante verso il paziente.

Ho notato un’accurata igiene e strumenti e dispositivi che mi sono parsi all’avanguardia. Vivo da molti anni nella dinamica ed efficiente Milano e quando posso torno nella mia terra, perché qui sono le mie radici e per ritrovare il mio mare, gli affetti, i sapori, il dialetto”.

L’apprezzamento

“Elementi di cui mi nutro e che servono a ricaricarmi. Questa volta ho avuto bisogno di cure mediche e il mio Cilento me le ha prodigate con serietà e scrupolo. Desidero esprimere il mio apprezzamento e un sincero ringraziamento prima di tutto al personale del pronto soccorso che mi ha accolta per un malore, alla dott.ssa Matarazzo e all’intero staff della cardiologia per la grande professionalità, la competenza, il giusto rigore coniugato all’attenzione costante verso il paziente. Grande umanità! GRAZIE, DI CUORE”.

TAG