Cronaca

Ucraino si toglie la vita all’interno della sua abitazione

CAPACCIO PAESTUM. Si toglie la vita all’interno della sua abitazione in via Laura, a Capaccio Paestum.

Il suo corpo è stato trovato oggi intorno alle 16:30 senza vita, dopo essersi suicidato impiccandosi all’interno della sua abitazione. Si tratta di un giovane ucraino che ha deciso di compiere questo folle gesto e giustificandolo poi con alcune righe scritte all’interno di una lettera, rinvenuta poi accanto al cadavere.



Le cause del folle gesto

Il motivo è un malessere generale, la mancanza di voglia di vivere che non è riuscito ad affrontare, fino ad arrivare ad uccidersi. Sul posto, al fine di accertare le cause del decesso, sono giunti i carabinieri di Capaccio Scalo, della compagnia diretta dal capitano Francesco Manna.

Informato il magistrato di turno, è stato subito contattato il medico legale per l’esame esterno, dopo il quale si deciderà se rilasciare la salma o continuare per procedere all’esame autoptico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto