Cronaca

Per l’Ufficio Giudice di Pace di Sarno, arrivano 70 mila euro dal ministero

SARNO. Dal ministero di Giustizia arrivano 67mila euro a Sarno. I fondi consentiranno al Comune di completare i lavori di ristrutturazione dell’ufficio del Giudice di Pace al prolungamento Matteotti.

La sede, da tempo, presenta di diverse criticità strutturali, dalle infiltrazioni a piccoli cedimenti esterni.

Inoltre, alcuni interventi sono stati già realizzati. L’intera facciata della sede è deturpata da scritte e frasi minacciose, alcune cancellate alla meno peggio. Sarà predisposto, con ogni probabilità, anche un nuovo piano di sicurezza e videosorveglianza.

L’ufficio, punto di riferimento anche per i paesi limitrofi, è stato nel tempo anche fulcro di proteste a causa del paventato rischio di chiusura.

«La somma – spiega l’assessore al contenzioso, Eutilia Viscardi – sosterrà anche le spese di funzionamento dell’ufficio del Giudice di Pace».


Fonte: Il Mattino 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche
Close
Back to top button