Eventi e cultura

Un Natale in Afghanistan per i militari del Reggimento Logistico “Garibaldi” di Persano.

 Si è svolta nei giorni scorsi presso l’aeroporto di Herat, la cerimonia di avvicendamento alla guida del Train Advise Assist Command West (TAAC W), il Comando NATO multinazionale e interforze a guida italiana che opera nella regione Ovest dell’Afghanistan nell’ambito della Missione Resolute Support (RS).

La Brigata “Pinerolo”, dopo quasi sette mesi di addestramento, consulenza e assistenza ai vertici operativi delle “Afghan National Defence and Security Forces” (ANDSF), è stata avvicendata da un Comando “composite” su base Brigata bersaglieri “Garibaldi”. Tra i militari presenti nel contingente italiano, un gruppo di militari del Reggimento logistico “Garibaldi, comandati in Patria dal Colonnello Stefano Capriglione e inseriti in Afghanistan nel Field Support Battalion, comandato dal Ten. Col. Eugenio Fortunato, che fornisce il supporto logistico a favore del contingente nazionale impiegato nella missione «Resolute Support» e ad eventuali truppe in transito in camp arena.

A chi dovesse chiedere come passeranno il Natale, nonostante siano lontani dagli affetti di casa, la risposta che riceverebbe sarebbe unanime,” siamo dispiaciuti di essere lontani dalle nostre famiglie , ma è il nostro lavoro!”. I militari di Persano celebreranno il Natale insieme a tutto il resto del contingente, partecipando alla Santa Messa celebrata dal cappellano militare Don Pasquale Moscarelli, originario di Tito (PZ), a cui seguirà un sobrio momento conviviale, per lo scambio degli auguri, e poi di nuovo, tutti al lavoro continuando a dimostrare che le Forze Armate italiane sono una risorsa a disposizione del Paese, pronte ad operare sempre con rapidità, efficienza e professionalità in ogni contesto, tanto all’estero quanto in Patria. “Tantissimi auguri da parte di tutti i militari di Persano ……. Noi ci siamo, sempre!”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto