Cronaca

Università, Fisciano: in treno verso il campus, c'è il progetto

FISCIANO. Prendere il treno per andare all’Università non sembra più essere impossbile: “Realizzazione di un collegamento in sede propria del polo universitario di Fisciano con la tratta Salerno-Avellino della rete FS”, così si legge sulla scheda interventi allegata al “Patto per lo sviluppo della Regione Campania”, firmato il 24 aprile scorso alla Prefettura di Napoli dal presidente del Consiglio Matteo Renzi ed il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

51 milioni di euro, investimento con cui finalmente dovrebbe essere realizzato il collegamento ferroviario con il campus di Fisciano. Una problematica, quella dei collegamenti che nel corso degli anni ha creato notevoli disagi agli studenti obbligati spesso a saltare le lezioni.  Nulla è ancora certo, infatti il rettore dell’Unisa, Aurelio Tommasetti, mantiene una certa cautela nel commentare l’annuncio del progetto. «Nei prossimi mesi la questione trasporti sarà centrale per il campus, ma è un po’ troppo prematuro parlare di linea ferroviaria», sottolinea Tommasetti, che aggiunge, «il progetto è in fase di implementazione in accordo tra Regione e Università per collegare la linea ferroviaria direttamente al campus. La stazione università sarà tra Mercato san Severino e Fisciano, all’interno del campus o comunque limitrofa ad esso».

In realtà un piano già esiste: il 2 aprile 2015 il Cda dell’Unisa ha approvato un progetto dell’ingegnere Gianluca Basile, responsabile dell’Area VI – Risorse strumentali e Uffici tecnici dell’ Università di Salerno, progetto poi donato alla Regione.

Attualmente Regione e Università stanno valutando le migliori ipotesi. Dal plesso rendono noto che i 51 milioni di euro stanziati dalla Regione corrispondono al finanziamento richiesto dall’Ateneo e saranno impiegati per la realizzazione dell’intervento complessivo.

Articoli correlati

11 Comments

  1. I am curious to find out what blog platform you are working with? I’m experiencing some small security problems with my latest blog and I’d like to find something more risk-free. Do you have any solutions?

  2. After study a few of the blog posts on your website now, and I truly like your way of blogging. I bookmarked it to my bookmark website list and will be checking back soon. Pls check out my web site as well and let me know what you think.

  3. Its like you learn my thoughts! You seem to grasp so much approximately this, like you wrote the ebook in it or something. I feel that you just can do with some to drive the message home a little bit, but other than that, this is fantastic blog. A fantastic read. I will definitely be back.

  4. I’m really enjoying the design and layout of your website. It’s a very easy on the eyes which makes it much more pleasant for me to come here and visit more often. Did you hire out a designer to create your theme? Superb work!

  5. I simply needed to say thanks yet again. I do not know what I might have taken care of without these tricks discussed by you concerning such question. It had become the difficult concern in my circumstances, but seeing your specialised technique you resolved it forced me to leap for fulfillment. I’m happier for your advice and believe you know what a powerful job that you’re providing training people today through the use of your webblog. I am certain you haven’t met any of us.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button