Vallo della Lucania: un uomo sottoposto al tso, aggredisce carabinieri e infermieri

anziana-caduta-staccionata-morta-indagati-sindaco-funzionari

Sottoposto al tso, un uomo è arrivato ad aggredire e minacciare infermieri, carabinieri e guardia giurata di turno. Poi tenta la fuga

Attimi di paura questo pomeriggio presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Un uomo di 41 anni, proveniente dall’ospedale di Nocera Inferiore, è andato in escandescenza. Sottoposto al tso, è arrivato ad aggredire e minacciare infermieri, carabinieri e guardia giurata di turno.

Sottoposto al tso, aggredisce carabinieri e infermieri

L’uomo, un 41enne con problemi psichiatrici, trasportato all’ospedale Vallese con un’ambulanza. Appena giunto al pronto soccorso, l’uomo, originario di Cava de’ Tirreni, è sceso da solo dal mezzo. Ha aggredito gli infermieri, la guardia giurata, e i carabinieri giunti sul posto e quindi si è dato alla fuga a piedi, uscendo da una finestra.

Poi la tentata fuga

Dopodiché ha tentato una fuga ma aveva un vigilantes, una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania ed un’altra dei carabinieri di Cuccaro Vetere ad inseguirlo. La fuga, infatti è durata poco. Sono riusciti a sedarlo solo una volta raggiunto nei pressi di una pompa di benzina IP.

Il 41enne è stato quindi riportato all’ospedale Vallese, ricoverato nel reparto di salute mentale. Importante è stato il ruolo della guardia giurata e dei carabinieri che sono riusciti ad evitare il peggio, evitando che l’uomo potesse far male a qualcuno dei presenti.

TAG