Cronaca

Utilizza l’auto del Comune per fini personali, sindaco nei guai

SANTOMENNA. È l’unica auto in dotazione al Comune di Santomenna, una Fiat Panda di colore grigio che viene utilizzata soprattutto dal settore tecnico dell’ente. E, in generale, per fini istituzionali. Venerdì sera l’auto del Comune era parcheggiata a Battipaglia, all’interno del cancello che circonda la villa del sindaco di Santomenna, Gerardo Venutolo.

I carabinieri di Battipaglia, venuti a conoscenza di questa singolare presenza automobilistica, hanno fatto visita all’abitazione del sindaco Venutolo – residente a Battipaglia – accertando le sue generalità e prelevando i dati del registro di marcia dell’auto. Contattato telefonicamente, il funzionario del Comune di Santomenna, architetto Iorlano, specificava ai carabinieri di non essere al corrente della posizione dell’auto comunale.

La richiesta d’accesso agli atti

Per far luce sulla vicenda, l’ex sindaco di Santomenna Massimiliano Voza (oggi capogruppo di minoranza) ha presentato una richiesta di accesso agli atti in merito all’utilizzo dell’auto istituzionale. Una richiesta che sta facendo molto discutere.

Le dichiarazioni di Voza

Secondo Voza, «ci sono altre due cose gravi. Innanzitutto, il sindaco, la giunta comunale e il funzionario_comunale, architetto Iorlano, da me interpellati, ancora mi nascondono le carte relative all’uso dell’auto e non mi spiegano il perché dell’accaduto. Come mai mi nascondono la verità?

Inoltre, mentre il sindaco si porta a casa l’unica auto comunale adibita a trasporto persone, priva il Comune dei servizi di sicurezza dei cittadini come la protezione civile, la vigilanza sul territorio, i sopralluoghi per il servizio idrico, pratiche per il funzionamento della farmacia comunale e l’anagrafe, per cui spesso i dipendenti sono costretti a usare la loro auto per svolgere alcuni questi compiti».

La foto dell’auto del Comune parcheggiata a Battipaglia

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Back to top button