Cronaca

Va in ospedale e dice di essere stato accoltellato, ma è una bugia

POSITANO. Va in ospedale e dice di essere stato accoltellato, ma è una bugia. Un turista spagnolo, l’altra notte, si era recato in ospedale affermando di essere stato accoltellato nel corso di una rissa in spiaggia. Dopo alcuni controlli e domande allo stesso turista, la versione si è rivelata essere infondata.

Non c’è stata alcuna rissa oppure accoltellamento a Positano. Il turista spagnolo, in evidente stato confusionale, era sotto l’effetto dell’alcol.

Nessuna rissa o accoltellamento a Positano

Pare che il 31enne si sia procurato da solo la ferita probabilmente per una caduta dalle scale: è quanto sarebbe emerso dai primi accertamenti delle forze dell’ordine. “La nostra discoteca Music On The Rocks è del tutto estranea ai fatti: non è successo nessun accoltellamento e nessuna rissa nè fuori, e nè nei pressi del locale”, scrivono in una nota dal noto locale della Costiera. Equivoco chiarito.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button