Cronaca

Vaccini, in Campania record di false certificazioni

Vaccini, in Campania record di false certificazioni. Campania prima in classifica per i furbetti del certificato vaccinale.

I Carabinieri dei Nas, dal 4 al 14 settembre, hanno effettuato verifiche in 1.493 istituti scolastici ed educativi italiani, per controllare la veridicità delle certificazioni ed autocertificazioni di regolare adempimento degli obblighi vaccinali dei minori presentate dai genitori al momento dell’iscrizione a scuola.

Vaccini, in Campania record di false certificazioni

Su 55 casi di «segnalazioni all’autorità giudiziaria» per «acclarato falso documentale di autocertificazioni» – come si legge sul sito del ministero della Salute – quindici sono state commesse in Campania e dodici in Basilicata, seguite da Veneto e Sardegna con sette ciascuna, Puglia con quattro, Sicilia e Toscana con tre, Lombardia con due e un caso ciascuna per Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna.

In ogni caso, in rapporto alle 55.700 verifiche effettuate, quelle acclaratamente false sono risultate soltanto 55 e quindi una su mille.

Articoli correlati

Back to top button