Cronaca

Avviate le vaccinazioni al centro Anfass | L’Asl Salerno invita ad aderire le altre strutture

Salerno, vaccino Covid a pazienti con disabilità: il programma dell'Asl è partito dall'Anfass nella mattinata odierna

Salerno parte la somministrazione del vaccino per i i pazienti con disabilità. Il progetto che ha portato alla vaccinazione dei pazienti dializzati direttamente nei centri di cura nel week end di Pasqua ha fatto registrare una grande partecipazione, premiando la felice intuizione dell’Asl Salerno.

Vaccino Covid a pazienti con disabilità, si parte a Salerno

L’attività, peraltro, è tuttora in corso, per assicurare la somministrazione a tutti i pazienti che si recano
presso i centri di dialisi ospedalieri e convenzionati a cadenza prestabilita. Sulla scia di tale progetto, Anfass in collaborazione con l’Asl Salerno ha avviato questa mattina le vaccinazioni per i pazienti con disabilità in cura/trattamento presso le loro strutture.

L’Asl Salerno informa che le altre strutture (che hanno in carico pazienti disabili/fragili) operanti in provincia di Salerno intenzionate a vaccinare direttamente i loro assistiti possono inviare richiesta all’Azienda Sanitaria per definire insieme tempistiche e modalità.

L’iniziativa

Con tale iniziativa l’Asl intende facilitare l’accesso alla vaccinazione a tali pazienti, facendo in modo che essi possano fruirne nei punti stessi di accesso alle cure, secondo tempistiche e percorsi già attuati e consolidati, evitando il disagio di attese e trasferimenti.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button