Cronaca

Valanga Cavese, 5 gol a Manfredonia

Goleada per gli uomini di Bitetto. Doppietta per Fella.

È stata poco più che un allenamento la gara che ha visto vincere la Cavese sul già retrocesso Manfredonia.

Valanga Cavese, la cronaca della partita

I cinque gol segnati dalla squadra di Bitetto (ex di turno) hanno dimostrato la grande differenza tra le due squadre in campo. Già dopo soli 26 secondi la Cavese si portava subito in vantaggio con Fella su un cross di Oggiano.

Al 7’ inaspettato pareggio del Manfredonia con La Porta su cross di Russo.

All’8 Oggiano riporta subito in vantaggio i metelliani . Al 12 ‘ gol annullato a Martiniello per fuorigioco. Terzo gol di Fella al 18’ su passaggio di Martiniello. Palla sotto la traversa ; il pallone va al di là della linea bianca e per il guardalinee è gol.

Al 23’ si fa pericoloso il Manfredonia con La Forgia che però si trova in posizione di fuorigioco. Al 26’ ancora Cavese pericolosa: Martiniello solo in area su cross di Oggiano tira tra le braccia del portiere.31’ tiro di Martiniello da fuori, Gelsomino devia in calcio d’angolo.

Al 34’ errore in uscita di Blanchard che non prende la palla, riesce a recuperare la difesa cavese. Al 37’ arriva anche il gol per Martiniello in girata.

45’ Massimo di testa impegna il portiere Gelsomino. Ripresa. Al 54’ due sostituzioni per la Cavese dentro Lame e Favasuli per Carotenuto e Manzo. 57’ tiro di Massimo , para a terra il portiere. Il 5 a 1 arriva al 61’ con Massimo con un tiro da fuori area anche in questo caso la palla colpisce la traversa e supera la linea bianca. Al 64’ fa il suo esordio in campionato lo sfortunato Santeramo che rileva Gorzegno.

Manfredonia che si rende pericoloso con Rinaldi che va al tiro, Blanchard si distende e para a terra. Tanto possesso palla per la Cavese nel secondo tempo che non rischia nulla. Al 82’ con Marino, Gelsomino blocca a terra. Al 87’ ultima azione con una punizione di Tripoli, subentrato a Oggiano, palla di poco alta.

Finisce così l’ultima trasferta della Cavese di questo campionato con la squadra che si appresta ad affrontare i play-off.

Il tabellino

MANFREDONIA: Gelsomino,(87 PRINCIPE)Granatiero,De Giosa, Russo, Romito,Lattiola.(87 Falcone), Rinaldi,Gallo (Genchi dal 46’) , La Forgia ( Venturato dal 90’) La Porta, Stoppiello ( Quitatamo dal 74’)

CAVESE: Blanchard, Carotenuto ( Lame dal 54) , Marino, Manzo ( Favasuli dal 54’), Fabbro, Gorzegno (Dal 64’ Santeramo), Oggiano (Tripoli dal 71’) Massimo, Martiniello, Fella ( Mincione dal 76’), Logoluso.

Arbitro: Davide De Marco di Ciampino. Recupero 1’ primo tempo – 3’ secondo tempo.

Ammonito La Porta al 34’ – Spettatori 300 circa con un centinaio di tifosi ospiti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button