Valle dell’Angelo, cavalli in dotazione: il provvedimento di giunta

cavalli

Un elenco con tutti i soggetti disponibili all'acquisizione, in dotazione, di cavalli catturati. È questa l'idea dell'amministrazione comunale per tutelare la bellezza naturale e la sicurezza

VALLE DELL’ANGELO. Un elenco con tutti i soggetti disponibili all’acquisizione, in dotazione, di cavalli catturati.

È questa l’idea dell’amministrazione comunale per tutelare la bellezza naturale e la sicurezza.

Il provvedimento, secondo quanto riporta Il Mattino, nasce poiché la polizia ha registrato una ripresa della presenza di equini abbandonati allo stato brado, già presente in passato e che tramite cattura e donazione l’Ente era riuscito a risolvere.

Acquisizione cavalli catturati: il provvedimento

Da qui la decisione di realizzare una banca dati e costituire un gruppo di lavoro formato da rappresentanti delle istituzioni e figure individuate dal primo cittadino, che si impegneranno gratuitamente in attività di contrasto all’abusivismo sui pascoli montani e nelle azioni correlati.

Verranno preferite le associazioni no profit e persone o soggetti impegnati nell’uso degli equini per finalità non lucrative.

I destinatari, inoltre, dovranno utilizzare i cavalli esclusivamente per fini sociali, educativi o turistici; dovranno essere disponibili a rimborsare al Comune le spese sostenute per cattura, governo e custodia degli animali ed essere disponibili al ritiro.

TAG