Cronaca

Vallo, 24enne reclama una casa al Comune e ferisce un dipendente

VALLO DELLA LUCANIA. Attimi di tensione nel pomeriggio di ieri in municipio, quando un 24enne, ha sfasciato l’ufficio comunale ferendo il segretario.

L’uomo, appartenente alla locale comunità rom, si è presentato a palazzo di città reclamando con insistenza l’assegnazione di una casa popolare.

Nell’ufficio si trovavano il vicesegretario Mario Ogliaruso e l’assessore Mario Fariello, che inutilmente hanno cercato di calmare l’uomo, che ha preso una sedia ed ha colpito violentemente il dipendente comunale.

Solo l’intervento dei carabinieri ha riportato la calma. Il giovane, residente a Massa, è stato quindi accompagnato in caserma. Il vicesegretario, costretto alle cure dei sanitari, è stata dimesso con una prognosi di 5 giorni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button