Cronaca

Vallo della Lucania, accoltellata in un centro per senza dimora: resta in carcere l’assassino di Francesca Galatro

Vallo della Lucania, clochard accoltellata in un centro per senza dimora: resta in carcere l’assassino di Francesca Galatro. Per l’uomo è stato convalidato l’arresto. Si tratta del compagno Giuseppe, originario di Rutino, con cui la donna un legame stabile.

Resta in carcere il killer di Francesca Galatro, accoltellata a Vallo

Francesca Galatro e il compagno Giuseppe stavano preparando il matrimonio. Dopo la confessione resa a poche ore dall’omicidio, ieri gli inquirenti hanno avuto gli elementi utili per chiudere il cerchio. L’uomo nella sua ricostruzione dei fatti aveva ammesso di aver sistemato il coltello nel petto di Francesca, aggiungendo però che qualcun altro lo aveva affondato, uccidendola.

L’autopsia

Venerdì il medico legale Adamo Maiese eseguirà l’esame autoptico sul corpo del trans di 66 anni.

Articoli correlati

Back to top button