Cronaca

Vallo della Lucania, pignorata la statua in piazza: l'artista ha debiti con Equitalia

VALLO DELLA LUCANIA. Equitalia ha pignorato la “statua dell’abbraccio” situata nella nuova piazza di Vallo della Lucania e realizzata da Paola Epifani. Quest’ultima deve all’agenzia della riscossione 91mila euro, più 8 euro per ogni giorni di ritardo nel pagamento.

L’opera è stata pignorata proprio nel momento in cui il Comune di Vallo della Lucania si apprestava a pagare quanto dovuto all’artista padovana. Il Comune cilentano, doveva versare nelle casse di Epifani 113mila euro. L’iva, invece, era stata già versata al fisco.

Ora l’Ente dovrà risanare i debiti nei confronti dell’artista e versare la restante somma. Dunque, i 91mila euro andranno a finire nelle casse di Equitalia nord. Quello che resta, circa 32mila euro, sarà incassato dalla Epifani.

Fonte: giornaledelcilento.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button