Vallo della Lucania, studentessa disabile senza sostegno: la denuncia del padre

vallo-della-lucania-studentessa-disabile-senza-sostegno

Studentessa disabile senza sostegno al liceo Parmenide di Vallo della Lucania: monta la polemica del padre che vorrebbe più attenzione per la figlia

Studentessa disabile senza sostegno al liceo Parmenide di Vallo della Lucania: monta la polemica del padre che vorrebbe più attenzione per la figlia.

Il padre di ribella: la figlia disabile non ha l’insegnante di sostegno a Vallo della Lucania

Al liceo Parmenide di Vallo della Lucania monta la protesta di un padre per sbloccare la situazione, alquanto complicata, che vede protagonista la figlia disabile: sta affrontando l’anno scolastico senza insegnante di sostegno.

Come riporta il quotidiano “Il Mattino”, si tratta della 16enne Gilda, la quale è affetta da una grave disabilità, tra cui quella del linguaggio. Un particolare non trascurabile che richiede continua assistenza. Tuttavia, le lezioni per le durano solo tre ore e già alle ore 11 deve tornare a casa.

Gilda non può essere lasciata sola ma al momento sembra che possa seguire solo 16 ore di lezioni che nei prossimi giorni dovrebbero salire a 18. Questo però non basta dato che il padre vorrebbe che la figlia seguisse il regolare percorso di studi restando a scuola fino alle 13 e 15 come tutti gli altri ragazzi. In caso contrario, il signor Donato sarà pronto a presentare regolare denuncia alle autorità.

 

TAG