Cronaca

Vallo della Lucania, richiedente asilo tenta di gettare la figlia dal terzo piano: arrestato

I militari della Compagnia di Vallo della Lucania – diretti dal capitano Mennato Malgieri – hanno arrestato S.A., originario del Darfour, richiedente asilo residente a Ceraso e accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

Tenta di gettare la figlia dal terzo piano

Il trasgressore 35enne è stato tratto in arresto perché colto in flagranza di reato a seguito di un’operazione congiunta agli agenti della Sezione Radiomobile con i Carabinieri della Stazione vallese.

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, dopo aver aggredito la sua compagna – causandole gravi ferite guaribili in 30 giorni – ha tentato di lanciare la figlia di soli 4 mesi dal terzo piano della propria abitazione.

Solo il tempestivo intervento delle Forze dell’Ordine vallesi hanno evitato il dramma. L’arrestato, a seguito delle formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Vallo della Lucania a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button