Cronaca

Vallo, non arrivano i fondi: l’ente cita in giudizio la Regione

VALLO DELLA LUCANIA. Il Comune cilentano lamenta la mancata emissione relativa ai decreti di finanziamento di opere effettuate nel quadriennio 2009/2013. Nella specifica, si fa riferimento ai lavori per la rete fognaria di Piana Pezina di circa 700mila euro, quelli legati alla riqualificazione di Piazza Martiri, Madonna del Rosario, Santa Maria di Loreto di circa 700mila euro, i bagni pubblici di 100mila euro, il municipio 220mila euro e via Sterze di 275mila euro.

Per realizzare questi interventi l’ente aveva contratto mutui vicini a un milione di euro e si è trovato a pagare tutto (interessi compresi) privi dell’apporto da parte della Regione. La situazione ha determinato un aggravio da parte dell’ente vallese, che ha deciso di affidare l’incarico ad un legale per essere rappresentato in giudizio contro la Regione Campania, al fine di recuperare la caparra.

Articolo successivo

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2016, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto