Cronaca

Vandali in azione ad Agropoli, scritte ingiuriose sulla stessa lapide: lo stesso episodio a giugno

Sembra che l'opera è stata messa a punto sempre dalla stessa mano

Vandali in azione nel cimitero di Agropoli, dove sulla stessa lapide razziata nel mese di giugno scorso sono apparse scritte ingiuriose: sembra che, secondo quanto riportato da Salerno Notizie, l’opera è stata messa a punto sempre dalla stessa mano.

Vandali ad Agropoli, lapide razziata con scritte ingiuriose

Preso di mira ancora una volta il cimitero della zona. Oggetto di tali atti la stessa lapide razziata a giugno scorso, per mano pare dello stesso vandalo.

A dedurlo, secondo alcune indagini, è la stessa grafia delle scritte apparse più volte sulla tomba. Lo stesso episodio, come anticipato, fu consumato nel giugno scorso. I cittadini sono arrabbiati e chiedono maggiore sicurezza.

Articoli correlati

Back to top button