Cronaca

Venerdì Santo a Pagani: dopo le polemiche scatta l’indagine

Il sindaco De Prisco e il parroco don Flaviano Calenda rischiano la multa

Dopo le polemiche suscitate dal corteo di Venerdì Santo, con tanto di banda musicale, la Polizia Municipale di Pagani è pronta a multare tutti i partecipanti alle celebrazioni, compreso il sindaco Lello De Prisco e il parroco don Flaviano Calenda, avvenute presso la chiesa del Corpo di Cristo.

Pagani: sindaco e parroco a rischio multa per le celebrazioni del Venerdì Santo

A ufficializzare l’esistenza di un’attività d’indagine sul caso, come riporta La Città, è stato lo stesso comandante della polizia locale, Diodato Sarno, che però sui dettagli continua a mantenere il più stretto riserbo. La svolta, però, potrebbe arrivare a breve.

Leggi anche:


Articoli correlati

Back to top button