CronacaPoliticaSpeciale elezioni

Verso il ballottaggio, ufficiale: il Pd si schiera con Motta

BATTIPAGLIA. Ora è ufficiale: il Pd si schiera con Gerardo Motta in vista del ballottaggio del 19 giugno che decreterà il prossimo sindaco di Battipaglia. L’annuncio ufficiale è arrivato sul profilo facebook del segretario provinciale Nicola Landolfi.

«La libertà di voto si adatta ai casi di coscienza, ai temi etici: le elezioni amministrative non lo sono. Un Partito che lo dichiara abdica al suo ruolo, smarrisce la sua funzione oggettiva e generale. Il ballottaggio di Battipaglia è un fatto politico. Lo è ancora di più, se c’è una candidata Sindaco che rappresenta Forza Italia e Fratelli d’Italia. In questi casi “lasciare liberi” non vuol dire essere neutri, ma, semmai, il contrario. Il Partito Democratico, come al solito in casi come questo, deve stare dalla parte giusta, cioè con il candidato Civico, perché è alternativo ai Partiti della destra, a quelle stesse forze che, solo un anno fa, sostennero Caldoro» scrive Landolfi. Dunque, una chiara presa di posizione da parte del Partito Democratico, nonostante il segretario cittadino Davide Bruno avesse dichiarato – pochi giorni fa – di lasciare piena libertà di voto (QUI).

13453736_10209785050847032_1260585094_n

Articoli correlati

Back to top button