Cronaca

Vertenza Treofan: sul palco le istanze degli operai di Battipaglia e Terni

BATTIPAGLIA. Entra nel vivo la manifestazione per i lavoratori della Treofan. Sul palco, le istanze degli operai degli stabilimenti di Battipaglia e Terni.

Rabbia e commozione tra gli operai Treofan di Terni e Battipaglia. Chiedono unità, ma soprattutto sostegno alla politica.

Un tono accorato, misto tra emozione e voglia di far sentire la propria voce anche lontano dalla piazza, nei Palazzi delle istituzioni. Alle orecchie di chi potrebbe e dovrebbe fare qualcosa di concreto per evitare la dismissione degli stabilimenti in Campania e Umbria, per preciso volere della Jindal.

Prima i ringraziamenti a tutti coloro che, oggi e nelle scorse settimane, hanno fatto sentire la propria presenza al fianco dei lavoratori. Impegni concreti, non solo solidarietà “parlata”, in attesa della manifestazione odierna che ha portato in piazza centinaia di persone.

“Alzate le bandiere politiche. Adesso è solo la politica che può darci una mano”

Uno degli Rsu giunti da Terni ha tenuto a sottolineare che le rappresentanze sindacali oggi in piazza non vanno distinte tra Battipaglia e il capoluogo umbro: “Oggi siamo Rsu dell’azienda Treofan”. Unità di intenti, ma anche un appello ai politici presenti.


Articoli correlati

Back to top button