Cronaca

Via G. Costa: il Comune affigge manifesto, i residenti gettano rifiuti

SALERNO. A seguito di un inqualificabile gesto di inciviltà vistosi a inizio mese presso via Giacomo Costa, è spuntato un volantino affisso dinnanzi alla campana di vetro che, in quel frangente, è stata letteralmente bersagliata (nei bordi) da rifiuti di ogni genere. Al suo interno è stato stampato un carabiniere stilizzato dove al suo interno riporta testualmente “500 euro di multa”, riferito a chi infrange le regole depositando immondizia ai bordi della campana per il vetro.

Il Comune, dunque, ha fatto la sua parte ma, a quanto pare, per i residenti di via Giacomo Costa e dintorni, l’intervento sembra privo di quella verve tipica della vecchia amministrazione, manca quel gesto forte di Vincenzo De Luca atto a neutralizzare ogni forma di trasgressione, infatti, a pochi centimetri dal manifesto, ecco che si stanno accumulando nuovamente i rifiuti. La campana è stracolma di vetro e, con il continuo consumo di bevande alcoliche e rinfrescanti, la produzione di vetro sembra essere superiore alla capienza del contenitore.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button