Cronaca

“Via gli immigrati”: ancora striscioni contro i migranti a San Pietro al Tanagro

A San Pietro al Tanagro, ancora frasi ingiuriose e contro gli extracomunitari: davanti a un centro accoglienza per famiglie spunta lo striscione “Via gli Immigrati”.

Ancora odio verso i migranti, spunta uno striscione

Prima le minacce a un‘operatrice della Cooperativa Sociale Iskra poi uno striscione contro i migranti davanti alla struttura di accoglienza. A San Pietro al Tanagro continuano i casi di manifestazioni contro gli stranieri.

Nei giorni scorso, l’ex presidente del consiglio comunale e membro della Cooperativa Iskra, Giusy Salerno, aveva trovato un biglietto minatorio con a scritta “Amica dei clandestini, crepa”. Questa volta però spunta addirittura uno striscione: “Via gli Immigrati da San Pietro”, piazzato proprio dinanzi alla casa di accoglienza.

La cooperativa Iskra che gestisce la struttura ha presentato denuncia ai carabinieri e la popolazione si è mobilitata organizzando per domenica 30 giugno una marcia per Giusy e per l’accoglienza. 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button