Cronaca

Enza e la piccola Greta morte in un incidente: l’altra auto oltre i 100 chilometri orari

Vincenza Avallone e la figlia morte in un incidente: l'altra auto oltre i limiti. Lo scontro sarebbe stato causato dall'asfalto scivoloso

Emergono dettagli sull‘incidente che ha portato alla morte di Vincenza Avallone e della figlia Greta. L’automobile scontratasi con la Lancia Y guidata dalla 38enne ebolitana procedeva a velocità elevata. Si tratta di una Fiat 500 L, con alla guida un giovane ebolitano indagato con l’accusa di omicidio stradale.

Vincenza Avallone e la figlia morte in un incidente: l’altra auto oltre i limiti

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, la Fiat 500 L avrebbe raggiunto i 120 chiliometri orari. È quanto emerge dalla perizia della Procura della Repubblica di Salerno che ormai da un mese indaga sull’incidente mortale al fine di risalire a cause ed eventuali responsabilità.

Le altre ipotesi

Lo scontro potrebbe essere stato causato anche dall’asfalto reso scivoloso dalla pioggia. Ecco perché Vincenza Avallone avrebbe perso il controllo della sua vettura, finendo contro la Fiat 500 che avrebbe percorso la statale 19 tra Battipaglia ed Eboli ad alta velocità.

Articoli correlati

Back to top button