Cronaca

Vietri sul Mare, ceramiche rubate e distrutte: è caccia ai vandali

Vandali ancora in azione a Vietri sul Mare, ceramiche rubate e distrutte, si tratta di vasi ed opere d’arte: un “gioco al massacro”

Vandali ancora in azione a Vietri sul Mare, ceramiche rubate e distrutte. Si tratta di vasi ed opere d’arte. Un “gioco al massacro” ed una impari lotta tra vandali e l’Ente, che non fa in tempo a rimettere nuove ceramiche, rubate nel giro di pochi giorni.

Vandali in azione a Vietri sul Mare, ceramiche rubate e distrutte

Da tempo la città è nel mirino di incivili. Vasi asportati a Marina o distrutti, mattonelle incastonate nei muri e dipinte da artisti degli inizi del 1900 divelte e sicuramente portate a qualche collezionista sono un duro colpo per la tradizione vietrese. L’ultimo episodio la notte scorsa lungo la strada che conduce in Villa comunale. Da tempo i cittadini vietresi, e soprattutto i ceramisti, richiedono a gran voce l’utilizzo dei video delle telecamere installate e funzionanti, ma che fino ad ora non hanno portato ad alcun risultato.

Articoli correlati

Back to top button