Politica

Vincenzo De Luca e il dito medio ai grillini: scoppia la polemica

Scoppia la polemica del Movimento 5 Stelle nei confronti di Vincenzo De Luca, durante la discussione delle varie proposte alla legge di Bilancio 2018, il presidente della Regione Campania ha deciso di rispondere con un gesto offensivo nei confronti dei pentastellati, ovvero mostrando il dito medio. Ovviamente il gestaccio non è passato inosservato e Valeria Ciarambino, consigliere regionale dei 5 Stelle ha scritto un post su Facebook dichiarando: «De Luca ha trovato un modo per risponderci, in totale coerenza con la sua classe ed eleganza.

Forse avrà tratto ispirazione dal “compagno” Daniele, consigliere Pd, prodigo di offese in aula nei riguardi della nostra consigliera Marì Muscarà. Personaggi del genere si commentano da soli e noi non sprecheremo tempo a commentarlo. A noi piace investire tempo ed energie in atti volti ad impedirgli di continuare a far danni alla nostra regione e a sottrarre dignità alle persone che la popolano».

È destinata a non placarsi la diatriba tra il Movimento 5 Stelle e il presidente De Luca.

Il video

x

IL DITO MEDIO DI DE LUCA AL M5SALLA VERGOGNA NON C'E' FINEDopo aver discusso le nostre proposte alla legge di Bilancio 2018, De Luca trova solo un modo per risponderci, in totale coerenza con la sua consueta classe ed eleganza. Forse avrà tratto ispirazione dal "compagno" Daniele, consigliere Pd, prodigo di offese in aula nei riguardi della nostra consigliera Marì Muscarà. Personaggi del genere si commentano da soli e noi non sprecheremo tempo a commentarlo. A noi piace investire tempo ed energie in atti volti ad impedirgli di continuare a far danni alla nostra regione e a sottrarre dignità alle persone che la popolano.

Pubblicato da Valeria Ciarambino su Mercoledì 27 dicembre 2017

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button