Cronaca

Vincenzo Sarra morto stroncato da una grave malattia a Caggiano: la mamma dona le cornee

Un ultimo gesto d’amore: la mamma di Vincenzo Sarra, un ragazzo di 28 anni di Caggiano morto stroncato da una grave malattia nei giorni scorsi presso l’ospedale di Polla, ha donato le cornee del figlio. Lo riporta l’odierna edizione del Mattino.

Vincenzo Sarra morto stroncato dalla malattia a Caggiano: donate le cornee

Vincenzo Sarra, un 28enne affetto da tetraparesi spastica, è deceduto all’ospedale di Polla. La sua famiglia ha deciso di donare le sue cornee, un gesto d’amore che ha commosso l’intera comunità di Caggiano. Vincenzo era stato curato con affetto dai suoi cari e, dopo il decesso, sua madre, infermiera presso lo stesso ospedale, ha scelto la donazione degli organi per aiutare chi ne aveva bisogno. La comunità si è unita nel dolore e nella gratitudine per questo atto di generosità.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio