Scafati, aggredisce l’ex ospitata nel centro antiviolenza: scatta la denuncia

violenza-sessuale-nocera-inferiore-perizia-psichiatrica

Violenza sulle donne a Scafati, l'aggressione dell'ex nei confronti di una ragazza ospite di una casa famiglia a Scafati dopo le violenze subite

Ancora violenza sulle donne Scafati. Vittima una giovane che sabato pomeriggio è stata aggredita dall’ex fidanzato, un 25enne napoletano.

Violenza sulle donne Scafati, l’aggressione

Il 25enne ha raggiunto Scafati per incontrare l’ex, ospitata in un centro antiviolenza. Come riportato da Il Mattino nell’articolo a firma di Daniela Faiella, la ragazza in passato aveva denunciato più volte l’ex, col quale aveva anche avuto un figlio.

Col passare del tempo sono emerse gelosia, possessività e violenza e così lei lo aveva denunciato. Da qualche tempo la giovane è ospitata, con il figlio, in una casa famiglia di Scafati ma sembra che sabato il 25enne l’abbia contattata proponendole di incontrarsi, forse per vedere il figlio.

I fatti

I due si sono incontrati in piazza Vittorio Veneto ma dopo un approccio cordiale lui avrebbe iniziato a provocare la ragazza, offendendola e rinfacciandole responsabilità per la fine del loro rapporto. È così scoppiata una lite con l’uomo che ha iniziato a spintonare e strattonare l’ex, pretendendo che lei gli consegnasse il cellulare.

La ragazza non ha potuto fare nulla per evitare che il suo ex si impossessasse del telefono. È rientrata nella casa famiglia ed il giorno successivo si è presentata negli uffici della tenenza di via Oberdan per denunciare il padre di suo figlio

TAG