Cronaca

Nocera Inferiore, attira bimba nel pollaio e la tocca: rischia il processo

Processo per violenza su una bambina Nocera Inferiore. La Procura ha chiesto il rinvio a giudizio a Sant’Egidio del Monte Albino per un uomo originario della provincia di Napoli. I fatti risalgono allo scorso anno.

Violenza su una bambina Nocera Inferiore

L’indagato – stando alle accuse – avrebbe toccato nelle parti intime la minore, dopo averla attirata all’interno di un pollaio. Agli atti del fascicolo c’è anche il verbale redatto dopo la celebrazione di un incidente probatorio. La bambina ha ripercorso i momenti che oggi compongono il capo d’imputazione.

La denuncia

La denuncia presentata dalla madre della bambina di 6 anni racconta che quel giorno la piccola si era recata con la nonna presso un pollaio privato, per comprare delle uova. Un luogo non nuovo alla bambina. Giunta sul posto, la minore è stata attirata dall’uomo, compagno della titolare dell’attività, sarebbe stata presa per mano con la promessa di farle vedere le galline nel pollaio.

Una volta dentro la baracca, la bambina sarebbe uscita correndo dopo pochi minuti. Tornata a casa con la nonna, avrebbe raccontato alla madre quanto avvenuto poco prima.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button