Violenza sessuale su una minorenne: il racconto alla vicina di casa

abusi-sessuali-bambini

Emergono i primi dettagli sulla storia della minorenne vittima di violenza sessuale in Costiera: il racconto a una vicina ha fatto scattare le denuncia

Emergono i primi dettagli sulla storia della minorenne vittima di violenza sessuale in Costiera Amalfitana: il racconto a una vicina ha fatto scattare le denuncia.

Ha raccontato le violenze sessuali alla vicina per sfogarsi: i dettagli sulla minorenne violentata di Costiera

Ha raccontato tutto alla vicina di casa nel momento in cui ha capito che le violenze sessuali sarebbero ricadute anche sulla sorella più piccola: è questo l’elemento che ha fatto scattare la denuncia nei confronti della famiglia di una minorenne, una ragazzina di 10 anni, vittima di abusi da parte del padre e del fratellastro. Stando alle ricostruzioni, i parenti della vittima avrebbero cominciato a coinvolgere un’altra bambina, facendola denudare per poi palpeggiarla.

Un storia terribile che ha indotto la donna a segnalare il caso agli assistenti sociali. Per questo motivo, il Tribunale dei Minori ha agito per allontanare le due bambine dalla famiglia, mentre la Procura di Salerno ha avviato le indagini per maltrattamenti. Questa mattina, quattro persone dovranno presentarsi davanti al gip per dare spiegazioni in merito al caso che ha sconvolto l’intera provincia di Salerno: si tratta del padre, della madre, del fratellastro e di un’altra parente delle due minorenni.


Fonte: Il Mattino

TAG