Nocera Inferiore, aggredì e palpeggiò una ragazza in strada: perizia psichiatrica per un 48enne

violenza-sessuale-nocera-inferiore-perizia-psichiatrica

Violenza sessuale a Nocera Inferiore, perizia psichiatrica per un 48enne che nell'estate del 2017 aggredì e palpeggiò una 19enne

Dopo il caso di violenza sessuale Nocera Inferiore scatta la perizia psichiatrica. I fatti risalgono all’estate del 2017 quando un 48enne del posto aggredì e palpeggiò una 19enne che perse anche un molare nel tentativo di difendersi.

Violenza sessuale a Nocera Inferiore, il caso

Il tribunale di Nocera Inferiore, prima della sentenza, ha disposto la perizia psichiatrica per l’imputato, a giudizio dinanzi al gip per violenza e lesioni. La vittima è una ragazza di Pagani, aggredita mentre si recava a lavoro in pieno giorno come racconta Il Mattino nell’articolo a firma di Nicola Sorrentino.

L’aggressione

La ragazza provò a liberarsi ma l’uomo l’avrebbe toccata nelle parti intime più volte. Una donna più grande intervenne urlando all’uomo di lasciar stare la giovane. A quel punto l’aggressore si diede alla fuga ma successivamente fu identificato e sottoposto a misura cautelare.

TAG