Cronaca

Violenza tra minori: 14enne preso a calci e pugni. Ora è in ospedale

BARONISSI. E’ successo la notte di Halloween a Baronissi. Un ragazzo di 14 anni è stato preso a calci e pugni mentre era con gli amici. Ora è ricoverato all’ospedale di Salerno con un trauma cranico, trauma al collo e uno al polso destro.

Violenza tra minori: 14enne preso a calci e pugni

I quattro amici, tutti minori, si stavano recando all’appuntamento con il padre di uno di loro che li avrebbe dovuti accompagnare a casa. Ad un tratto si avvicina un gruppo di giovani, circa una decina, mascherati e con il passamontagna che inizia a lanciare le uova.

I quattro amici rispondono verbalmente ma a quel punto vengono accerchiati dal gruppo più numeroso. Tre dei quattro minori vengono bloccati da sei ragazzi, mentre il quarto diventa il bersaglio di pugni e calci. In quattro si sono fiondati su di lui, mentre ai suoi amici è stato impedito di intervenire.

Il ragazzo frequenta il primo liceo scientifico di Baronissi. Dopo i calci e i pugni due dei bulli si sono tolti il passamontagna e sono stati riconosciuti da alcuni presenti.

Le telecamere della zona potrebbere consentire l’identificazione degli aggressori.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button