Cronaca

Minacciò il marito con l’acido muriatico: assolta 36enne

Si è concluso con l’assoluzione il processo al Tribunale di Salerno  carico di una donna 36enne accusata di atti di violenza e lesioni nei riguardi dell’ex marito.

Violenze e lesioni ai danni dell’ex marito: assolta

La sentenza è stata emessa nella giornata di ieri dai giudici della terza sezione penale del Tribunale di Salerno. Nel processo è stato assolto anche un 33enne indiano, il nuovo compagno della 36enne ed un altro uomo originario del Marocco, imputati con lei.

Secondo le tesi della Procura, la donna aveva reso l’esistenza dell’ex marito un inferno, lanciando contro di lui dell’acido muriatico. Al fine di ricevere del denaro, la donna lo aveva minacciato ripetutamente.

Articoli correlati

Back to top button