Cronaca

Virus sinciziale nei bambini, nessun allarme a Salerno

Nel reparto di pediatria del Ruggi risultano ricoverati alcuni piccoli e neonati ma non si registra alcuna criticità particolare

Nessun allarme a Salerno per il virus sinciziale, il nuovo virus respiratorio che sta circolando tra i bambini e che ha fatto diverse vittime in Italia, tra cui anche due neonati a Castellammare di Stabia. Come riporta Il Mattino, nel reparto di pediatria del Ruggi risultano ricoverati alcuni piccoli e neonati alle prese con bronchioliti e infezioni alle prime vie respiratorie, come gli altri anni e non legate alla pandemia covid, ma non si registra alcuna criticità particolare.

Virus sinciziale a Salerno: i numeri

I numeri sono in linea con quelli del passato. Si rileva, invece, un maggior ricorso all’intervento dei pediatri, ma nella maggior parte dei casi si tratta di influenze stagionali. Se da un lato, però, c’è tanta preoccupazione per i bimbi, c’è altrettanta paura per la diffusione del covid tra gli under 12, soprattutto dopo lo sviluppo di cluster in alcune scuole dell’infanzia, elementari e medie inferiori della provincia, a cui vanno aggiunti gli altri casi di questi giorni.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button