Vittoria della Cavese in casa della Sicula Leonzio: decide l’ex Sainz-Maza

cavese-sicula

La Cavese vince in casa della Sicula Leonzio grande a una straordinaria rimonta firmata dai gol di De Rosa, Fella e all'ex di turno Sainz-Maza

La Cavese vince in casa della Sicula Leonzio grazie a una straordinaria rimonta firmata dai gol di De Rosa, Fella e all’ex di turno Sainz-Maza.

La Cavese vince in rimonta in casa della Sicula Leonzio grazie a un gol decisivo dell’ex Sainz-Maza

La Cavese di Modica vince in rimonta in Sicilia, per 3 reti a 2, contro la Sicula Leonzio allenata da Vincenzo Torrente, mister originario di Cetara. Scontro diretto Al “Sicula Trasporti Stadium”, tra due formazioni che si separavano in classifica di solo un punto. Sicula Leonzio 24, Cavese 23 con due partite in meno dei siculi. La Cavese doveva fare a meno degli squalificati Lia e Manetta, dall’inizio nel consueto 4-3-3, i nuovi acquisti Ferrara e Bacchetti, prelevato in prestito dal Monopoli. In attacco Rosafio a destra, a sinistra capitan De Rosa, al centro dell’attacco Fella. Anche Torrente faceva debuttare gli ultimi arrivati, Megelaitis e Miracoli. Dopo un buon inizio partita i metelliani passano in svantaggio. Proprio Miracoli, ex attaccante proveniente dal Brescia sblocca il match al 6’, in sospetta posizione di fuorigioco, sfruttando un traversone di D’Angelo. La Cavese risponde con diverse azioni, al 19’ tiro di Migliorini di poco fuori ed un minuto dopo con Pane, l’ex Cavese, che in uscita anticipa De Rosa. Al 25’ grandissimo tiro di Fella ma fondamentale è Pane che smanaccia sulla traversa .

Risponde la Sicula al 31’ con Gammone che tenta il gol di tacco, pallone di poco fuori. La Cavese pareggia meritatamente al 34’, Pane atterra Rosafio in area di rigore, penality e ammonizione per l’ex portiere cavese. Dal dischetto capitano De Rosa pareggia i conti, 3 gol nelle ultime 3 partite di campionato per lui. Nella ripresa il copione non cambia le due squadra giocano a viso aperto, anche se i siculi partono meglio e al 49’ dopo aver sfiorato l’autogol con Ferrara, pallone in corner e proprio da questo nasce il gol del 2 a 1 di Laezza che di testa sorprende la retroguardia quest’oggi i in maglia gialla(terza divisa). Al 54’ Fella riporta in parità il match con un gran gol dal limite dell’area. I due mister alla ricerca della vittoria attingono delle rispettive panchine, dentro per la Sicula, Megalaitis e l’esperto ex Verona Juanito Gomez, Modica invece mandava in campo Tumbarello e l’ex tanto atteso Miguel Angel Sainz-Maza: lo spagnolo che fino a poche ore prima era un giocatore proprio della Sicula. Al 71’ Fella viene atterrato in area da Pane, ennesimo rigore e partita finita anzitempo per il portiere ex Cavese. Dal dischetto si presenta proprio il fresco ex Sainz-Maza che spiazza dagli undici metri il secondo portiere Polverino, per il 3-2. Nel finale i padroni di casa vanno vicinissimi al pari, al 87’ ma prima De Brasi e poi il palo evitano il 3 a 3 a Gomez. Negli ultimi minuti anche la Cavese rimane in 10, per un fallo su Miracoli di Silvestri già ammonito. Vittoria importante per la squadra di Modica che si rilancia in chiave playoff scavalcando in classifica proprio i siciliani di Torrente. Prossima partita al Lamberti per la Cavese contro la Vibonese saldamente a 34 punti nelle alte pozioni playoff.

Sicula Leonzio-Cavese 2-3: il tabellino

Sicula Leonzio (4-3-3): Pane; De Rossi, Aquilanti, Laezza (66′ Ferrini), Squillace; D’Angelo, G. Esposito (57′ Megalaitis), Marano (57′ Juanito Gomez); Dubickas (46′ Rossetti), Miracoli, Gammone (74′ Polverino).
A disp.: Milesi, Talarico, D’Amico, Giunta, Vitale.
All. Vincenzo Torrente

Cavese (4-3-3): De Brasi; Palomeque, Silvestri, Bacchetti (79′ Pugliese), Ferrara (67′ Bruno); Logoluso, Migliorini, Favasuli (59′ Tumbarello); Fella, De Rosa(K) (59′ Sainz-Maza), Rosafio (79′ Pugliese).
A disp.: Bisogno, Buda, Nunziante, La Ferrara, Dibari.
All. Giacomo Modica

Arbitro: Enrico Maggio sezione di Lodi (Feraboli-Bonomo)
Marcatori: 6′ Miracoli (SL), 35′ rig. De Rosa (C), 50′ Laezza (SL), 55′ Fella (C), 75′ rig. Sainz-Maza (C)
Ammoniti: Silvestri, De Brasi (C), Esposito, Pane (SL)
Espulsi: 71′ Pane (SL) e 89′ Silvestri (C) per somma di ammonizioni.

TAG