Weekend del primo maggio: maltempo in arrivo

maltempo-albanella-allagamenti-liquami

Il weekend del primo Maggio si preannuncia caratterizzato da piogge e maltempo, dovremo quindi dire addio alle temperature estive registrati dei giorni scorsi

Il weekend del primo Maggio si preannuncia caratterizzato da piogge e maltempo, dovremo quindi dire addio alle temperature estive registrati dei giorni scorsi.

Sabato

Le piogge colpiranno quasi tutta italia: dal Nordovest, il Piemonte, la Liguria, la Lombardia e il Nordest, come il Veronese; anche il centro italia in particolare l’Appenino Toscano e quello Emiliano occidentale saranno soggetti a perturbazioni, da lì il maltempo si sposterà su Firenze, Siena, Arezzo e su tutta l’Umbria.

Nella seconda parte della mattinata invece le nuvole si sposteranno nelle zone adriatiche e la Sardegna, dove sono previsti temporali sparsi. Al Sud e in Sicilia sono attesi rovesci e temporali sparsi e di debole intensità, con una parziale attenuazione nella parte serale.

Domenica

Forte instabilità atmosferica sarà registrata in Piemonte, Val D’Aosta e Lombardia (milanese, varesotto, monzese/brianzese, comasco) mentre nel pomeriggio il maltempo colpirà tutta la Penisola: dal Trentino, all’Alto Adige, al Bellunese e su tutto il Veneto, la zona di Bologna e Ferrara città.

Le piogge colpiranno la zona centrale, i rilievi di Abruzzo e Molise e le Marche; brevi temporali invece si formeranno sulla Sardegna, nel Nord, nella provincia di Olbia-Tempio. L’allerta massima sarà per la sera di Domenica, 29 Aprile, quando da Ovest, giungerà la parte più attiva di un fronte atlantico con tanta pioggia in Piemonte e anche neve a 2200 metri, mentre le perturbazioni arriveranno su Torino, Genova e Milano.

Nella mattinata di lunedì 30 Aprile sono attese diverse nuvole, soprattutto nelle zone alpine e prealpine; nel pomeriggio le precipitazioni si intensificheranno proprio in queste zone

TAG