Cronaca

Abusi edilizi a Montecorice: scatta l’ordine di abbattimento

Ancora abusi edilizi nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Ancora abusi edilizi nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, più precisamente a Montecorice: scatta l’ordine di abbattimento dai carabinieri forestali di Castellabate.

Abusi edilizi a Montecorice

 Le contestazioni sono state elevate dai carabinieri forestali di Castellabate che durante un sopralluogo in località Giungatelle hanno scoperto manufatti prefabbricati, provvisti di allacci e posizionati su una piattaforma poggiante su blocchi.

Secondo quanto riportato da InfoCilento, si parla di un corpo di fabbrica in legno poggiante su una platea in calcestruzzo e munito di pergolato in legno, vano doccia e allacci alla rete idrica e fognaria. Inoltre, è stata contestata la presenza di un manufatto in pvc composto da due corpi di fabbrica, di cui uno con copertura a due falde e l’altro con copertura ad una falda, corredato da un vano scaldaacqua e condizionatori e poggiante su una platea in calcestruzzo.

Articoli correlati

Back to top button