Senza categoria

Acerno, va alla ricerca di tartufi e cadi in un vallone

ACERNO. Era uscito di casa per andare a cercare tartufi. Brutta avventura per un 47enne di Acerno, P.F. che mentre percorreva un sentiero è precipitato in un vallone, a causa di una lastra di ghiaccio.

A lanciare l’allarme il nipote dell’uomo. Sul posto i Carabinieri della locale stazione, personale del Corpo Forestale dello Stato; i Vigili Del Fuoco, il Soccorso Alpino Italiano  e i volontari del Saut che hanno prestato le prime cure. Dopo essere stato stabilizzato dal personale medico della Croce Rossa, l’uomo è stato affidato ai tecnici del Cnsas che lo hanno trasportato in un’area accessibile all’elisoccorso. L’uomo è poi stato trasferito all’ospedale Ruggi, ricoverato tutt’ora in gravi condizioni a causa delle fratture riportate.

 

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button