Curiosità

Acquistare il materasso online: la nuova frontiera del bedding

Acquistare un materasso (o un intero sistema per il riposo) online impone di valutare attentamente tutte le caratteristiche del prodotto

Da oltre vent’anni, l’e-commerce (noto anche come “commercio elettronico”) rappresenta la principale alternativa alle tradizionali modalità di acquisto in-shop (negozi al dettaglio, ipermercati, centri commerciali e simili). La tendenza a vendere (e comprare) online è in costante ascesa, ed è stata ulteriormente incentivata dalla recente pandemia provocata dalla diffusione del Covid-19. Nessun settore merceologico è rimasto estraneo all’e-commerce ed ai vantaggi che questo genere di commercio offre, neanche quello del bedding. Si tratta di un ampio segmento di mercato, all’interno del quale rientrano i sistemi e gli accessori per il riposo, compresi i materassi.

Come scegliere un materasso da comprare online

Acquistare un materasso (oun intero sistema per il riposo) online impone di valutare attentamente tutte le caratteristiche del prodotto, così da individuare quello più adatto alle proprie esigenze. Il consiglio è quello di affidarsi a rivenditori specializzati e non lesinare sulla qualità scegliendo, se possibile, materassi Made in Italy come quelli presenti nel catalogo digitale di asso-materasso.com. In tal modo si avranno maggiori garanzie circa l’affidabilità del prodotto e la qualità dei materiali e del confezionamento. Questo aspetto, però, non è l’unico da prendere in considerazione.

Un materasso, infatti, deve offrire prestazioni funzionali alle proprie esigenze di riposo. Da questo punto, è possibile scegliere tra tre soluzioni diverse: lattice, memory foam e molle indipendenti.

Il lattice è un materiale di origine naturale, costituito dalla resina estratta dall’albero della gomma. Si tratta, quindi, di un elastomero organico che, in ambito industriale, viene utilizzato per produrre la schiuma di lattice (una miscela vulcanizzata di lattice e aria) con la quale si fabbricano i materassi. Il memory foam, invece, è una schiuma a base poliuretanica a densità variabile; è un materiale di origine artificiale che offre prestazioni leggermente diverse dai supporti in lattice. Infine, i materassi a molle indipendenti (o ‘insacchettate’) rappresentano un’evoluzione dei comuni sistemi a molle, in quanto il supporto è costituito da una serie di molle avvolte singolarmente in un sacchetto di tessuto.

Il materasso va scelto anche in base alle proprie esigenze ed abitudini. Premesso che ciascuno dei sistemi sopra menzionati rappresenta una buona soluzione, alcuni si adattano meglio di altri alle caratteristiche di chi li utilizza. Il lattice e il memory, ad esempio, tendono ad aderire perfettamente all’andamento ergonomico del corpo ed offrono un sostegno adeguato anche a chi, ad esempio, dorme su un fianco. Essendo materiali indeformabili, supportano il collo e la schiena evitando la comparsa di dolori muscolari o nevralgie. I sistemi a molle insacchettate, invece, sono più adatti a persone di corporatura media o robusta che dormono in posizione supina; il fatto che le molle non siano connesse tra loro, consente una particolare flessibilità dell’intero sistema.

I vantaggi di acquistare un materasso online

Comprare un materasso online non è un’esperienza diversa da altri tipi di acquisti fatti tramite e-commerce. I vantaggi sono gli stessi, sia per i venditori che per i consumatori. Questi ultimi, infatti, possono accedere ai cataloghi digitali in qualsiasi momento e, tramite le schede prodotto, consultare le specifiche tecniche dell’articolo al quale sono interessati. In aggiunta, è possibile confrontare più prodotti diversi, per individuare quello più conveniente, senza la pressione psicologica che, invece, può crearsi all’interno di uno showroom di un negozio fisico. Non va inoltre sottovalutato l’aspetto pratico: comprare online vuol dire ricevere l’oggetto acquistato direttamente a casa, con un sensibile risparmio di tempo ed energie. Come detto, anche in rivenditori beneficiano dell’utilizzo di canali di vendita digitali; in tal modo, infatti, essi possono raggiungere facilmente una clientela più ampia, aumentando le possibilità di incrementare le proprie vendite anche al di fuori della realtà locale di riferimento.

Articoli correlati

Back to top button