Battipaglia, aggressione per una ragazza contesa: tre feriti, denunciati gli aggressori

accoltellato-pontecagnano-faiano-arresti

Aggressione a Battipaglia, la Polizia denuncia cinque giovani tra cui anche qualche minorenne per i fatti avvenuti ad inizio novembre

Arrivano le denunce dopo la aggressione avvenuta a Battipaglia ad inizio novembre. Si trattò di un raid punitivo all’indirizzo di tre ragazzi finiti al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Speranza.

Aggressione a Battipaglia, i fatti

Come racconta Paolo Panaro nell’articolo pubblicato da Il Mattino, la polizia ha denunciato cinque ragazzi, alcuni dei quali minorenni, accusati di aver aggredito tre coetanei per strada.

Il fatto avvenne di sabato sera: i cinque arrivarono in via Italia picchiando a sangue i coetanei pensando di farla franca ma sono stati ripresi dalle telecamere del circuito di videosorveglianza comunale. Le immagini dell’aggressione sono state acquisite dagli agenti del commissariato di pubblica sicurezza, agli ordini del vicequestore Lorena Cicciotti, e dopo poche ore sono scattate le indagini.

I motivi del raid

Il lavoro degli inquirenti ha portato alla luce il movente dell’aggressione: una ragazza contesa che qualche giorno prima dell’aggressione aveva troncato la relazione con uno degli aggressori.

TAG